Posts Tagged ‘Yes we can’

Yes, we could

7 febbraio 2008

Se Berlusconi va da solo alle elezioni, allora il PD ce la potrebbe fare. Il cambiamento in stile Obama c’è già stato: un partito grande e popolare come il PD che si lascia alle spalle la politica delle coalizioni caravanserraglio e tenta il tutto per tutto correndo da solo, con il suo programma. Dall’altra parte, Berlusconi, che passa per l’innovatore della politica italiana, annaspa: questa volta è lui ad impersonare la vecchia politica. È lui che si candida per la quinta volta consecutiva. È lui che a 71 anni è ancora lì e non si scolla dalla poltrona. È lui che vorrebbe (ri)presentare una coalizione di 18 partiti, che va dai neoguelfi ai neofascisti, passando per pensionati e secessionisti xenofobi.
La vera novità, questa volta, sta nel Partito Democratico. Veltroni ha fatto la sua mossa, vincente o meno lo diranno le urne. E forse non è tutto perduto, come sembrava fino a poche settimane fa. Yes, we could.

Annunci